Indice
Catalogo
Aiuto
Stampa
Alfabetica    [«  »]
equi 1
er 1
era
eran 2
erano 122
Frequenza    [«  »]
313 dio
304 una
295 era
284 lui
280 al
Èulogos IntraText CT - Concordanze
I Vangeli
era
    Libro Cap.,versetto
1 Matt 1,6 : generò Salomone da quella che era stata la moglie di Urìa, ~[ 2 Matt 1,19 : Giuseppe suo sposo, che era giusto e non voleva ripudiarla, 3 Matt 1,22 : perché si adempisse ciò che era stato detto dal Signore 4 Matt 2,7 : da loro il tempo in cui era apparsa la stella ~[8] e 5 Matt 2,15 : perché si adempisse ciò che era stato detto dal Signore 6 Matt 2,16 : corrispondenti al tempo su cui era stato informato dai Magi. ~[ 7 Matt 2,17 : Allora si adempì quel che era stato detto per mezzo del 8 Matt 2,22 : Avendo però saputo che era re della Giudea Archelào 9 Matt 2,23 : perché si adempisse ciò che era stato detto dai profeti: " 10 Matt 4,12 : intanto saputo che Giovanni era stato arrestato, Gesù si 11 Matt 4,14 : perché si adempisse ciò che era stato detto per mezzo del 12 Matt 7,25 : ed essa non cadde, perché era fondata sopra la roccia. ~[ 13 Matt 8,17 : perché si adempisse ciò che era stato detto per mezzo del 14 Matt 8,24 : così violenta che la barca era ricoperta dalle onde; ed 15 Matt 8,30 : qualche distanza da loro c' era una numerosa mandria di 16 Matt 11,2 : 2] Giovanni intanto, che era in carcere, avendo sentito 17 Matt 12,4 : pani dell'offerta, che non era lecito mangiare né a lui 18 Matt 12,10: sinagoga. ~[10] Ed ecco, c' era un uomo che aveva una mano 19 Matt 12,17: perché si adempisse ciò che era stato detto dal profeta 20 Matt 12,23: 23] E tutta la folla era sbalordita e diceva: "Non 21 Matt 13,5 : luogo sassoso, dove non c' era molta terra; subito germogliò, 22 Matt 13,5 : germogliò, perché il terreno non era profondo. ~[6] Ma, spuntato 23 Matt 13,35: perché si adempisse ciò che era stato detto dal profeta: ~ 24 Matt 14,24: qualche miglio da terra ed era agitata dalle onde, a causa 25 Matt 15,31: guarì. ~[31] E la folla era piena di stupore nel vedere 26 Matt 16,20: dire ad alcuno che egli era il Cristo. ~Primo annunzio 27 Matt 18,11: dell'uomo a salvare ciò che era perduto]. ~La pecora smarrita~[ 28 Matt 18,24: fu presentato uno che gli era debitore di diecimila talenti. ~[ 29 Matt 21,4 : perché si adempisse ciò che era stato annunziato dal profeta: ~[ 30 Matt 21,33: Ascoltate un'altra parabola: C' era un padrone che piantò una 31 Matt 22,33: 33] Udendo ciò, la folla era sbalordita per la sua dottrina. ~ 32 Matt 22,46: figlio?". ~[46] Nessuno era in grado di rispondergli 33 Matt 26,71: disse ai presenti: "Costui era con Gesù, il Nazareno". ~[ 34 Matt 27,3 : traditore, vedendo che Gesù era stato condannato, si pentì 35 Matt 27,9 : Allora si adempì quanto era stato detto dal profeta 36 Matt 27,15: governatore. ~[15] Il governatore era solito, per ciascuna festa 37 Matt 27,54: dicevano: "Davvero costui era Figlio di Dio!". ~[55] C' 38 Matt 27,57: chiamato Giuseppe, il quale era diventato anche lui discepolo 39 Matt 27,60: sua tomba nuova, che si era fatta scavare nella roccia; 40 Matt 27,63: quell'impostore disse mentre era vivo: Dopo tre giorni risorgerò. ~[ 41 Matt 28,3 : essa. ~[3] Il suo aspetto era come la folgore e il suo 42 Matt 28,6 : venite a vedere il luogo dove era deposto. ~[7] Presto, andate 43 Matt 28,11: ai sommi sacerdoti quanto era accaduto. ~[12] Questi si 44 Marc 1,6 : loro peccati. ~[6] Giovanni era vestito di peli di cammello, 45 Marc 1,23 : 23] Allora un uomo che era nella sinagoga, posseduto 46 Marc 1,30 : 30] La suocera di Simone era a letto con la febbre e 47 Marc 1,33 : indemoniati. ~[33] Tutta la città era riunita davanti alla porta. ~[ 48 Marc 1,35 : mattino si alzò quando ancora era buio e, uscito di casa, 49 Marc 2,1 : alcuni giorni. Si seppe che era in casa ~[2] e si radunarono 50 Marc 3,1 : nuovo nella sinagoga. C' era un uomo che aveva una mano 51 Marc 3,32 : chiamare. ~[32] Tutto attorno era seduta la folla e gli dissero: " 52 Marc 4,1 : in mare, mentre la folla era a terra lungo la riva. ~[ 53 Marc 4,5 : fra i sassi, dove non c' era molta terra, e subito spuntò 54 Marc 4,5 : subito spuntò perché non c' era un terreno profondo; ~[6] 55 Marc 4,36 : presero con sé, così com' era , nella barca. C'erano anche 56 Marc 4,37 : nella barca, tanto che ormai era piena. ~[38] Egli se ne 57 Marc 5,4 : catene, ~[4] perché più volte era stato legato con ceppi e 58 Marc 5,11 : quella regione. ~[11] Ora c' era , sul monte, un numeroso 59 Marc 5,15 : e sano di mente, lui che era stato posseduto dalla Legione, 60 Marc 5,16 : spiegarono loro che cosa era accaduto all'indemoniato 61 Marc 5,18 : risaliva nella barca, colui che era stato indemoniato lo pregava 62 Marc 5,25 : donna, che da dodici anni era affetta da emorragia ~[26] 63 Marc 5,29 : sentì nel suo corpo che era stata guarita da quel male. ~[ 64 Marc 5,30 : avvertita la potenza che era uscita da lui, si voltò 65 Marc 5,33 : tremante, sapendo ciò che le era accaduto, venne, gli si 66 Marc 5,40 : erano con lui, ed entrò dove era la bambina.~[41] Presa la 67 Marc 6,14 : poiché intanto il suo nome era diventato famoso. Si diceva: " 68 Marc 6,31 : solitario, e riposatevi un ". Era infatti molta la folla che 69 Marc 6,47 : Venuta la sera, la barca era in mezzo al mare ed egli 70 Marc 7,26 : il demonio dalla figlia era greca, di origine siro-fenicia. ~[ 71 Marc 7,30 : letto e il demonio se n' era andato. ~Guarigione di un 72 Marc 9,38 : abbiamo vietato, perché non era dei nostri". ~[39] Ma Gesù 73 Marc 10,1 : egli l'ammaestrava, come era solito fare. ~[2] E avvicinatisi 74 Marc 10,47: Costui, al sentire che c' era Gesù Nazareno, cominciò 75 Marc 11,13: trovò altro che foglie. Non era infatti quella la stagione 76 Marc 11,18: perché tutto il popolo era ammirato del suo insegnamento. ~[ 77 Marc 13,3 : distrutta". ~[3] Mentre era seduto sul monte degli Ulivi, 78 Marc 14,8 : 8] Essa ha fatto ciò ch' era in suo potere, ungendo in 79 Marc 14,59: punto la loro testimonianza era concorde. ~[60] Allora il 80 Marc 14,64: Tutti sentenziarono che era reo di morte. ~[65] Allora 81 Marc 14,66: Pietro~[66] Mentre Pietro era giù nel cortile, venne una 82 Marc 15,6 : 6] Per la festa egli era solito rilasciare un carcerato 83 Marc 15,39: disse: "Veramente quest'uomo era Figlio di Dio!". ~Le pie 84 Marc 15,41: seguivano e servivano quando era ancora in Galilea, e molte 85 Marc 15,42:Sopraggiunta ormai la sera, poiché era la Parascève, cioè la vigilia 86 Marc 16,4 : guardando, videro che il masso era già stato rotolato via, 87 Marc 16,11: 11] Ma essi, udito che era vivo ed era stato visto 88 Marc 16,11: essi, udito che era vivo ed era stato visto da lei, non 89 Luca 1,5 : Erode, re della Giudea, c' era un sacerdote chiamato Zaccaria, 90 Luca 1,7 : figli, perché Elisabetta era sterile e tutti e due erano 91 Luca 2,2 : censimento fu fatto quando era governatore della Siria 92 Luca 2,4 : 4] Anche Giuseppe, che era della casa e della famiglia 93 Luca 2,5 : con Maria sua sposa, che era incinta. ~[6] Ora, mentre 94 Luca 2,7 : mangiatoia, perché non c' era posto per loro nell'albergo. ~[ 95 Luca 2,17 : riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. ~[18] 96 Luca 2,20 : avevano udito e visto, com' era stato detto loro. ~Circoncisione 97 Luca 2,21 : fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall'angelo 98 Luca 2,25 : 25] Ora a Gerusalemme c' era un uomo di nome Simeone, 99 Luca 2,26 : 26] lo Spirito Santo che era sopra di lui, gli aveva 100 Luca 2,36 : Profezia di Anna~[36] C' era anche una profetessa, Anna, 101 Luca 2,36 : Fanuèle, della tribù di Aser. Era molto avanzata in età, aveva 102 Luca 2,36 : sette anni dal tempo in cui era ragazza, ~[37] era poi rimasta 103 Luca 2,37 : in cui era ragazza, ~[37] era poi rimasta vedova e ora 104 Luca 2,40 : sapienza, e la grazia di Dio era sopra di lui. ~Gesù tra 105 Luca 3,1 : Cesare, mentre Ponzio Pilato era governatore della Giudea, 106 Luca 3,15 : 15] Poiché il popolo era in attesa e tutti si domandavano 107 Luca 3,23 : aveva circa trent'anni ed era figlio, come si credeva, 108 Luca 4,16 : Si recò a Nazaret, dove era stato allevato; ed entrò, 109 Luca 4,17 : apertolo trovò il passo dove era scritto: ~[18] Lo Spirito 110 Luca 4,29 : sul quale la loro città era situata, per gettarlo giù 111 Luca 4,33 : 33] Nella sinagoga c' era un uomo con un demonio immondo 112 Luca 4,38 : Simone. La suocera di Simone era in preda a una grande febbre 113 Luca 4,41 : parlare, perché sapevano che era il Cristo. ~Gesù abbandona 114 Luca 5,3 : Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di 115 Luca 5,25 : prese il lettuccio su cui era disteso e si avviò verso 116 Luca 5,29 : banchetto nella sua casa. C' era una folla di pubblicani 117 Luca 6,6 : mise a insegnare. Ora c' era un uomo, che aveva la 118 Luca 6,8 : contro di lui. ~[8] Ma Gesù era a conoscenza dei loro pensieri 119 Luca 6,17 : un luogo pianeggiante. C' era gran folla di suoi discepoli 120 Luca 6,48 : riuscì a smuoverla perché era costruita bene. ~[49] Chi 121 Luca 7,2 : Il servo di un centurione era ammalato e stava per morire. 122 Luca 7,6 : incamminò con loro. Non era ormai molto distante dalla 123 Luca 7,12 : molta gente della città era con lei. ~[13] Vedendola, 124 Luca 8,27 : fronte alla Galilea. ~[27] Era appena sceso a terra, quando 125 Luca 8,29 : uomo. Molte volte infatti s' era impossessato di lui; allora 126 Luca 8,32 : andarsene nell'abisso. ~[32] Vi era un numeroso branco di 127 Luca 8,34 : 34] Quando videro ciò che era accaduto, i mandriani fuggirono 128 Luca 8,36 : riferirono come l'indemoniato era stato guarito. ~[37] Allora 129 Luca 8,41 : uomo di nome Giàiro, che era capo della sinagoga: gettatosi 130 Luca 8,43 : dodici anni, e che nessuno era riuscito a guarire, ~[44] 131 Luca 8,47 : l'aveva toccato, e come era stata subito guarita. ~[ 132 Luca 8,53 : deridevano, sapendo che era morta, ~[54] ma egli, prendendole 133 Luca 8,56 : raccontare a nessuno ciò che era accaduto. ~Capitolo 9 ~Missione 134 Luca 9,53 : vollero riceverlo, perché era diretto verso Gerusalemme. ~[ 135 Luca 10,33: Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli 136 Luca 10,40: parola; ~[40] Marta invece era tutta presa dai molti servizi. 137 Luca 11,14: scacciando un demonio che era muto. Uscito il demonio, 138 Luca 13,11: giorno di sabato. ~[11] C' era una donna che aveva da 139 Luca 13,11: spirito che la teneva inferma; era curva e non poteva drizzarsi 140 Luca 14,1 : di sabato~[1] Un sabato era entrato in casa di uno dei 141 Luca 15,6 : trovato la mia pecora che era perduta. ~[7] Così, vi dico, 142 Luca 15,20: verso suo padre. ~Quando era ancora lontano il padre 143 Luca 15,24: perché questo mio figlio era morto ed è tornato in vita, 144 Luca 15,24: morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato. 145 Luca 15,32: perché questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita, 146 Luca 15,32: morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato". ~ 147 Luca 16,1 : Diceva anche ai discepoli: "C' era un uomo ricco che aveva 148 Luca 16,19: il povero Lazzaro~[19] C' era un uomo ricco, che vestiva 149 Luca 17,16: di Gesù per ringraziarlo. Era un Samaritano. ~[17] Ma 150 Luca 18,2 : senza stancarsi: ~[2] "C' era in una città un giudice, 151 Luca 18,3 : 3] In quella città c' era anche una vedova, che andava 152 Luca 18,10: al tempio a pregare: uno era fariseo e l'altro pubblicano. ~[ 153 Luca 18,23: divenne assai triste, perché era molto ricco. ~Il pericolo 154 Luca 18,35: avvicinava a Gerico, un cieco era seduto a mendicare lungo 155 Luca 19,3 : causa della folla, poiché era piccolo di statura. ~[4] 156 Luca 19,10: cercare e a salvare ciò che era perduto". ~Parabola delle 157 Luca 19,11: ancora una parabola perché era vicino a Gerusalemme ed 158 Luca 19,37: mantelli sulla strada. ~[37] Era ormai vicino alla discesa 159 Luca 22,3 : Giuda, detto Iscariota, che era nel numero dei Dodici. ~[ 160 Luca 22,56: fissandolo disse: "Anche questi era con lui". ~[57] Ma egli 161 Luca 22,59: In verità, anche questo era con lui; è anche lui un 162 Luca 23,6 : Udito ciò, Pilato domandò se era Galileo ~[7] e, saputo che 163 Luca 23,12:diventarono amici; prima infatti c' era stata inimicizia tra loro. ~ 164 Luca 23,19: Barabba!". ~[19] Questi era stato messo in carcere per 165 Luca 23,25: 25] Rilasciò colui che era stato messo in carcere per 166 Luca 23,38: salva te stesso". ~[38] C' era anche una scritta, sopra 167 Luca 23,44: La morte di Gesù~[44] Era verso mezzogiorno, quando 168 Luca 23,47: Gesù~[47] Visto ciò che era accaduto, il centurione 169 Luca 23,47: Dio: "Veramente quest'uomo era giusto". ~[48] Anche tutte 170 Luca 23,48: spettacolo, ripensando a quanto era accaduto, se ne tornavano 171 Luca 23,50: avvenimenti. ~La sepoltura~[50] C' era un uomo di nome Giuseppe, 172 Luca 23,51: operato degli altri. Egli era di Arimatèa, una città dei 173 Luca 23,53: roccia, nella quale nessuno era stato ancora deposto. ~[ 174 Luca 23,54: stato ancora deposto. ~[54] Era il giorno della parascève 175 Luca 23,55: osservarono la tomba e come era stato deposto il corpo di 176 Luca 24,6 : Ricordatevi come vi parlò quando era ancora in Galilea, ~[7] 177 Luca 24,14: conversavano di tutto quello che era accaduto. ~[15] Mentre discorrevano 178 Luca 24,35: Essi poi riferirono ciò che era accaduto lungo la via e 179 Giov 1,1 : PROLOGO~[1] In principio era il Verbo, ~il Verbo era 180 Giov 1,1 : era il Verbo, ~il Verbo era presso Dio ~e il Verbo era 181 Giov 1,1 : era presso Dio ~e il Verbo era Dio. ~[2] Egli era in principio 182 Giov 1,2 : Verbo era Dio. ~[2] Egli era in principio presso Dio: ~[ 183 Giov 1,4 : che ~esiste. ~[4] In lui era la vita ~e la vita era la 184 Giov 1,4 : lui era la vita ~e la vita era la luce degli uomini; ~[ 185 Giov 1,6 : mandato da Dio ~e il suo nome era Giovanni. ~[7] Egli venne 186 Giov 1,8 : mezzo di lui. ~[8] Egli non era la luce, ~ma doveva render 187 Giov 1,10 : illumina ogni uomo. ~[10] Egli era nel mondo, ~e il mondo fu 188 Giov 1,15 : passato avanti, ~perché era prima di me". ~[16] Dalla 189 Giov 1,30 : è passato avanti, perché era prima di me. ~[31] Io non 190 Giov 1,40 : Giovanni e lo avevano seguito, era Andrea, fratello di Simon 191 Giov 1,44 : Seguimi". ~[44] Filippo era di Betsàida, la città di 192 Giov 2,1 : sposalizio a Cana di Galilea e c' era la madre di Gesù. ~[2] Fu 193 Giov 2,23 : Gerusalemme~[23] Mentre era a Gerusalemme per la Pasqua, 194 Giov 3,1 : Colloquio con Nicodemo~[1] C' era tra i farisei un uomo chiamato 195 Giov 3,23 : vicino a Salìm, perché c' era molta acqua; e la gente 196 Giov 3,24 : Giovanni, infatti, non era stato ancora imprigionato. ~[ 197 Giov 3,26 : dissero: "Rabbì, colui che era con te dall'altra parte 198 Giov 4,6 : Giuseppe suo figlio: ~[6] qui c' era il pozzo di Giacobbe. Gesù 199 Giov 4,6 : sedeva presso il pozzo. Era verso mezzogiorno. ~[7] 200 Giov 4,46 : cambiato l'acqua in vino. Vi era un funzionario del re, che 201 Giov 4,47 : Costui, udito che Gesù era venuto dalla Giudea in Galilea, 202 Giov 5,5 : uomo che da trentotto anni era malato. ~[6] Gesù vedendolo 203 Giov 5,9 : camminare. ~Quel giorno però era un sabato. ~[10] Dissero 204 Giov 5,13 : cammina?". ~[13] Ma colui che era stato guarito non sapeva 205 Giov 5,13 : chi fosse; Gesù infatti si era allontanato, essendoci folla 206 Giov 5,15 : andò e disse ai Giudei che era stato Gesù a guarirlo. ~[ 207 Giov 5,35 : possiate salvarvi. ~[35] Egli era una lampada che arde e risplende, 208 Giov 6,4 : con i suoi discepoli. ~[4] Era vicina la Pasqua, la festa 209 Giov 6,10 : Gesù: "Fateli sedere". C' era molta erba in quel luogo. 210 Giov 6,17 : in direzione di Cafarnao. Era ormai buio, e Gesù non era 211 Giov 6,17 : Era ormai buio, e Gesù non era ancora venuto da loro. ~[ 212 Giov 6,18 : venuto da loro. ~[18] Il mare era agitato, perché soffiava 213 Giov 6,22 : parte del mare, notò che c' era una barca sola e che Gesù 214 Giov 6,22 : barca sola e che Gesù non era salito con i suoi discepoli 215 Giov 6,24 : folla vide che Gesù non era più e nemmeno i suoi 216 Giov 6,62 : dell'uomo salire dov' era prima? ~[63] È lo Spirito 217 Giov 6,64 : che non credevano e chi era colui che lo avrebbe tradito. ~[ 218 Giov 7,14 : Giudei. ~[14] Quando ormai si era a metà della festa, Gesù 219 Giov 7,30 : mani addosso, perché non era ancora giunta la sua ora. ~ 220 Giov 7,39 : credenti in lui: infatti non c' era ancora lo Spirito, perché 221 Giov 7,39 : Spirito, perché Gesù non era stato ancora glorificato. ~ 222 Giov 7,50 : Nicodèmo, uno di loro, che era venuto precedentemente da 223 Giov 8,20 : Enessuno lo arrestò, perché non era ancora giunta la sua ora. ~[ 224 Giov 9,8 : avevano visto prima, poiché era un mendicante, dicevano: " 225 Giov 9,13 : condussero dai farisei quello che era stato cieco: ~[14] era infatti 226 Giov 9,14 : che era stato cieco: ~[14] era infatti sabato il giorno 227 Giov 9,16 : compiere tali prodigi?". E c' era dissenso tra di loro. ~[ 228 Giov 9,18 : vollero credere di lui che era stato cieco e aveva acquistato 229 Giov 9,24 : chiamarono di nuovo l'uomo che era stato cieco e gli dissero: " 230 Giov 10,22: festa della Dedicazione. Era d'inverno. ~[23] Gesù passeggiava 231 Giov 10,41: Giovanni ha detto di costui era vero". ~[42] E in quel luogo 232 Giov 11,1 : Risurrezione di Lazzaro~[1] Era allora malato un certo Lazzaro 233 Giov 11,2 : sua sorella. ~[2] Maria era quella che aveva cosparso 234 Giov 11,2 : capelli; suo fratello Lazzaro era malato. ~[3] Le sorelle 235 Giov 11,6 : Quand'ebbe dunque sentito che era malato, si trattenne due 236 Giov 11,17: Gesù e trovò Lazzaro che era già da quattro giorni nel 237 Giov 11,30: andò da lui. ~[30] Gesù non era entrato nel villaggio, ma 238 Giov 11,30: ancora dove Marta gli era andata incontro. ~[31] Allora 239 Giov 11,32: dunque, quando giunse dov' era Gesù, vistolo si gettò ai 240 Giov 11,38: commosso, si recò al sepolcro; era una grotta e contro vi era 241 Giov 11,38: era una grotta e contro vi era posta una pietra. ~[39] 242 Giov 11,49: loro, di nome Caifa, che era sommo sacerdote in quell' 243 Giov 11,55: avvicinarsi della Pasqua~[55] Era vicina la Pasqua dei Giudei 244 Giov 12,2 : Marta serviva e Lazzaro era uno dei commensali. ~[3] 245 Giov 12,6 : importasse dei poveri, ma perché era ladro e, siccome teneva 246 Giov 12,12: seguente, la gran folla che era venuta per la festa, udito 247 Giov 12,16: si ricordarono che questo era stato scritto di lui e questo 248 Giov 12,17: 17] Intanto la gente che era stata con lui quando chiamò 249 Giov 12,21: avvicinarono a Filippo, che era di Betsàida di Galilea, 250 Giov 12,29:glorificherò!". ~[29] La folla che era presente e aveva udito diceva 251 Giov 12,29: e aveva udito diceva che era stato un tuono. Altri dicevano: " 252 Giov 13,1 : Pasqua Gesù, sapendo che era giunta la sua ora di passare 253 Giov 13,3 : dato tutto nelle mani e che era venuto da Dio e a Dio ritornava, ~[ 254 Giov 13,5 : l'asciugatoio di cui si era cinto. ~[6] Venne dunque 255 Giov 13,30: boccone, egli subito uscì. Ed era notte. ~L'addio~[31] Quand' 256 Giov 18,1 : torrente Cèdron, dove c' era un giardino nel quale entrò 257 Giov 18,5 : loro Gesù: "Sono io!". Vi era con loro anche Giuda, 258 Giov 18,13: condussero prima da Anna: egli era infatti suocero di Caifa, 259 Giov 18,13: infatti suocero di Caifa, che era sommo sacerdote in quell' 260 Giov 18,14: quell'anno. ~[14] Caifa poi era quello che aveva consigliato 261 Giov 18,15: discepolo. Questo discepolo era conosciuto dal sommo sacerdote 262 Giov 18,28: casa di Caifa nel pretorio. Era l'alba ed essi non vollero 263 Giov 18,40: costui, ma Barabba!". Barabba era un brigante. ~Capitolo 19 ~[ 264 Giov 19,14: in ebraico Gabbatà. ~[14] Era la Preparazione della Pasqua, 265 Giov 19,19: fece porre sulla croce; vi era scritto: "Gesù il Nazareno, 266 Giov 19,20: dove fu crocifisso Gesù era vicino alla città; era scritta 267 Giov 19,20: Gesù era vicino alla città; era scritta in ebraico, in latino 268 Giov 19,23: tunica. Ora quella tunica era senza cuciture, tessuta 269 Giov 19,28: Gesù, sapendo che ogni cosa era stata ormai compiuta, disse 270 Giov 19,29: Scrittura: "Ho sete". ~[29] Vi era un vaso pieno d'aceto; 271 Giov 19,31: Il colpo di lancia~[31] Era il giorno della Preparazione 272 Giov 19,31: croce durante il sabato ( era infatti un giorno solenne 273 Giov 19,32: primo e poi all'altro che era stato crocifisso insieme 274 Giov 19,33: però da Gesù e vedendo che era già morto, non gli spezzarono 275 Giov 19,38: Giuseppe d'Arimatèa, che era discepolo di Gesù, ma di 276 Giov 19,39: quello che in precedenza era andato da lui di notte, 277 Giov 19,41: 41] Ora, nel luogo dove era stato crocifisso, vi era 278 Giov 19,41: era stato crocifisso, vi era un giardino e nel giardino 279 Giov 19,41: nuovo, nel quale nessuno era stato ancora deposto. ~[ 280 Giov 19,42: Giudei, poiché quel sepolcro era vicino. ~Capitolo 20 ~3. 281 Giov 20,1 : sepolcro di buon mattino, quand' era ancora buio, e vide che 282 Giov 20,1 : buio, e vide che la pietra era stata ribaltata dal sepolcro. ~[ 283 Giov 20,7 : 7] e il sudario, che gli era stato posto sul capo, non 284 Giov 20,8 : anche l'altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, 285 Giov 20,12: l'altro dei piedi, dove era stato posto il corpo di 286 Giov 20,14: piedi; ma non sapeva che era Gesù. ~[15] Le disse Gesù: " 287 Giov 20,24: Dodici, chiamato Dìdimo, non era con loro quando venne Gesù. ~[ 288 Giov 20,26: erano di nuovo in casa e c' era con loro anche Tommaso. 289 Giov 21,4 : presero nulla. ~[4] Quando già era l'alba Gesù si presentò 290 Giov 21,4 : non si erano accorti che era Gesù. ~[5] Gesù disse loro: " 291 Giov 21,7 : Simon Pietro appena udì che era il Signore, si cinse ai 292 Giov 21,7 : fianchi il camiciotto, poiché era spogliato, e si gettò in 293 Giov 21,12: poiché sapevano bene che era il Signore. ~[13] Allora 294 Giov 21,14: pure il pesce. ~[14] Questa era la terza volta che Gesù 295 Giov 21,20: quello che nella cena si era trovato al suo fianco e


IntraText® - © 1996-1999 Èulogos srl